Experience Piacenza

Eventi del Weekend 14-16 luglio 2017

Weekend in provincia di Piacenza? Vi aspetta un ricco programma di eventi!!

 

maxresdefault

Si parte stasera, venerdì 14 luglio 2017 con i tradizionali Venerdì Piacentini
Consulta il programma completo sul sito dedicato all’evento www.venerdipiacentini.iti

Guercino a Piacenza

A cui si affianca la penultima apertura straordinaria della Mostra Guercino a Piacenza: sarà possibile salire in cupola dalle 18:00 alle 24:00

Info: www.guercinopiacenza.com

 

 


 

Villa Verdi Piacenza

Domenica 16 luglio sarà possibile visitare le stanze private di Villa Verdi, a Sant’Agata, solitamente non visitabili.

E’ un luogo che conserva atmosfere e ricordi di Giuseppe Verdi e che consentono di rivivere lo spirito di chi lo ha abitato. Villa Verdi, la casa che il Maestro abitò per lungo tempo e nella quale amava sempre tornare dai suoi viaggi in Italia e in Europa.

Dalle 9.30 alle 11.45 (ultima visita); dalle 14.30 alle 18.00 (ultima visita)

 

poster Festival di Veleia 2017-page-001 (2)-2

Torna nella meravigliosa cornice dell’area archeologica di Veleia, l’appuntamento estivo con il Teatro Antico, dove si rinnova la dimensione (mutuata dall’esperienza più profonda del teatro greco) del rito civile di una comunità riunita per rivivere, attraverso la scena, i miti che appartengono a un passato collettivo.

I miti classici, attraverso la forma del teatro, verranno interrogati da protagonisti della scena artistica e culturale: Umberto Galimberti, Alessandro Baricco, Sergio Rubini, Valeria Solarino, Angelo Branduardi, Lella Costa, ciascuno di loro impegnato in un’appassionata ricerca, seguendo tracce filosofiche, letterarie e musicali.

Al termine di ogni spettacolo, il salumificio La Rocca di Castell’Arquato, l’azienda agricola Pier Luigi Magnelli, l’Associazione Viticoltori Val Chiavenna e Tollara Vini, offriranno al pubblico e agli artisti una degustazione di vini e salumi piacentini.

PREMIO FESTIVAL DI TEATRO ANTICO DI VELEIA ROMANA
In esclusiva per il Festival di Teatro Antico di Veleia il Maestro Sergio Brizzolesi realizza un premio dedicato ai protagonisti della scena veleiate.

Prezzi: Euro 10,00; under 16 e over 65 euro 8,00
Modalità di iscrizione e requisiti
Info e prenotazioni:
Rosso Gotico
Piazza Cavalli, 7
Piacenza
Lun- ven 9.30-12.30 e 15.30 e 19.00
Sab 9.30-12-30

tel. +39 0523 716968In caso di maltempo sul sito web saranno indicati gli aggiornamenti sull’agibilità dello spettacolo.I biglietti possono essere acquistati nei giorni degli spettacoli direttamente a Veleia dalle ore 19,30.

Da giovedì 29 giugno presso tutti i punti vendita Ticketone del territorio nazionale, on line sul sito Ticketone www.ticketone.it

Venerdì 14 luglio, ore 21.30

UMBERTO GALIMBERTI e SERGIO RUBINI
Tà Erotikà – Le cose dell’amore
Conferenza scenica di Umberto Galimberti
Letture a cura di Sergio Rubini
Musica eseguita dal vivo all’arpa classica da Eleonora Bagarotti

L’apertura del festival è affidata al grande filosofo e psicoanalista junghiano Umberto Galimberti che ci guiderà nel territorio misterioso dell’Amore, in una colta e appassionata indagine intorno ai suoi enigmi: desiderio, seduzione, idealizzazione, follia, sacralità, trascendenza, possesso…

Con lui, un’icona del cinema italiano, lo straordinario attore Sergio Rubini leggerà brani dal Simposio di Platone che propone la seducente visione dell’amore capace di liberare la forza demoniaca dell’eros al di là del vincolo dei corpi e degli individui.

Ad impreziosire la parola, il suono incantatorio dell’arpa di Eleonora Bagarotti.

Domenica 16 luglio, ore 21.30

ALESSANDRO BARICCO
Palamede – l’eroe cancellato
Ideazione scrittura, regia Alessandro Baricco con 
Alessandro Baricco, Valeria Solarino
luminismi e scene Roberto Tarasco
musiche originali Nicola Tescari
costumi Giovanna Buzzi
produzione Elastica srl

Ai tempi della guerra di Troia, Palamede era uno dei più noti eroi greci: guida dell’esercito e inventore. Condannato ingiustamente a morte per una falsa accusa mossa da Ulisse, il grande eroe fu lapidato e il suo nome cancellato dalla memoria. Eschilo, Sofocle ed Euripide lo celebrarono con tragedie che però andarono perdute. Il genio poliedrico di Alessandro Baricco (scrittore, saggista, fondatore della leggendaria Scuola Holden di Torino) ha seguito le tracce letterarie dell’eroe cancellato e lo ha sottratto all’oblio con questo prezioso spettacolo teatrale, che ci fornisce inedite chiavi di lettura del mondo antico e che vede Baricco stesso in scena con la meravigliosa attrice Valeria Solarino.

Mercoledì 19 luglio, ore 21.30

ANGELO BRANDUARDI
Antologica
Concerto con i brani più amati del cantautore
Angelo Branduardi-voce e violino, Antonello D’Urso-chitarre, Andrea Pollione-tastiera, Stefano Olivato-basso, Davide Ragazzoni-batteria

Giunge a Veleia Angelo Branduardi, aedo contemporaneo che ha saputo rielaborare e rendere attuale nelle sue ballate la musica antica, coniugando geniali contaminazioni pop con una rigorosa ricerca.

Dal carpe diem di Cogli la prima mela, alla spiritualità del Cantico delle creature, al biblico Vanità di vanità il sofisticato menestrello ci trascinerà in un viaggio attraverso i suoi brani più amati (Alla fiera dell’est, Domenica e lunedì, Si può fare, La pulce d’acqua, Il sultano di Babilonia…) in cui alla ricchezza musicale si aggiunge la teatralità dell’interpretazione e la preziosità dei testi attinti ad un vastissimo patrimonio poetico (dai lirici greci Saffo e Alcmane, a Lucrezio, a San Francesco…).

Venerdì 21 luglio, ore 21.30

LELLA COSTA
Il canto del nostro smarrimento – l’Odissea ribaltata

Testi di Lella Costa e Marco Baliani, tratti dallo spettacolo “HUMAN”

D’armi io canto e dell’eroe che, primo, dalle coste di Troia venne all’Italia, profugo per suo destino… L’ispirazione è stata l’Eneide, il poema di Virgilio che celebra la nascita dell’impero romano da un popolo di profughi. Poi il mito di Ero e Leandro, amanti che vivevano sulle rive opposte dell’Ellesponto. Quindi le vicende degli esuli contemporanei che diventano tutt’uno con i miti antichi, in un corto circuito tra presente e passato ancestrale. E’ una specie di “Odissea ribaltata” quella che una meravigliosa Lella Costa ci racconta, interrogandosi sul senso profondo del migrare, senza rinunciare all’ironia “perché il teatro sa toccare nodi conflittuali terribili con la leggerezza del sorriso e la forza della poesia”.


 

12654399_1062520987113182_425605146938809117_n

Venerdì 14 luglio
Semifinale di ITALIAN BLUES CHALLANGE
Le band selezionate al primo turno partecipano alle 6 semifinali del concorso.   La finale italiana vedrà partecipare le migliori 6 band o solo/duo che si aggiudicheranno i relativi primi posti nei turni di seminifinale. Il vincitore del Challenge 2017 sarà il rappresentante italiano che andrà in Norvegia nella primavera 2018, per partecipare alla ottava edizione dello European Blues Challenge.

Sabato 15 luglio
Concerto di ANA POPOVIC
Ana Popovic cantante e chitarrista di origini serbe, che oggi vive a Menphis, comincia da giovane a suonare la chitarra e poi con grande impegno e grinta, grazie alla sua bravura e alla sua potente voce, esce presto dai confini nazionali e  parte con la sua band alla conquista del mondo musicale internazionale, proponendo un solido rock blues venato di soul e R&B, tenendo moltissimi concerti ogni anno, incidendo dischi e vincendo anche  numerosi premi internazionali.

Domenica 16 luglio
Concerto di CHARLIE MUSSELWHITE.
E’ il grande evento dell’edizione numero tredici della manifestazione. Avvezzo ai più prestigiosi palcoscenici internazionali, e a dividere la scena con colleghi ben più “pop” come Ben HarperEddie Vedder e Tom Waits, solo per citarne un paio, Musselwhite ha dimostrato di saper dare il massimo anche in atmosfere più raccolte.


Festinquota Piacenza 2017 Ferriere

Torna sabato 15 e domenica 16 luglio, l’immancabile appuntamento con FESTINQUOTA, che questanno TORNA AL LAGO MOO, lo splendido anfiteatro naturale in alta Val Nure
Festinquota è una festa tradizionale, giunta ormai alla 28esima edizione. Tutti sono i benvenuti a questa bellissima esperienza all’aria aperta, che permette un contatto vero con la natura che questa splendida valle può offrire!

La festa inizierà il sabato con l’apertura degli stand gastronomici ricchi di prodotti tipici locali e birra, che resteranno aperti fino a notte inoltrata.
Due giorni di divertimento, giochi, musica live, escursioni e si dorme al chiaro di Luna!

Per poter campeggiare è necessario munirsi del permesso tenda, rilasciato dal Comune di Ferriere
Il trasferimento al lago tramite mezzi propri motorizzati è vietato, come è proibito accendere fuochi autonomamente: è a cura dell’organizzazione allestire i punti fuoco.
Non è permesso dare cibo agli animali per il rispetto della magnifica natura selvaggia dell’area.

La località è raggiungibile dalla strada provinciale 654R di val Nure, proseguendo dall’abitato di Ferriere verso Canadello; giunti in prossimità dell’ampio sentiero, è necessario proseguire a piedi per circa 4 km. Le pendenze e la difficoltà modesta ne fanno un ottimo itinerario escursionistico per famiglie.

SABATO 15 LUGLIO

ore 16.00 Apertura stand gastronomici con spiedini, salamelle, salumi, panini, primi piatti di pasta, torte di patate e novità Fish&Chips

Dal pomeriggio:
Si montano le tende a ritmo di musica

Animazione per i più piccoli:
Alla ricerca di Gasparinoe i Folletti del Lago Moo

La sera si balla sotto le stelle con BLUCRANA e il loro alternative rock sotto le stelle e a seguire Djset

DOMENICA 16 LUGLIO

ore 7.00 Colazione con caffé, brioche e crostate
ore 12.00 Pranzo

nel pomeriggio continua la musica e il divertimento con i giochi di gruppo

Per gli Sportivi: CICLOMOO in bici sui monti
Ritrovo a Ferriere alle ore 8.30

Info: www.prolocoferriere.com


Summertime Jazz 2017

Lunedì 17 luglio 2017 ore 21:30
Rivergaro Piazza S. Agata
MUSICA NUDA
“Leggera”

Experience Piacenza Summertime Jazz
Petra Magoni
 voce
Ferruccio Spinetti contrabbasso

In caso di maltempo , “La Fabbrica 54” di Larzano.

Nel corso del loro sodalizio Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, in arte Musica Nuda, hanno già inciso una decina di album, tra cui quest’ultimo “Leggera” che presenteranno anche nella loro performance di Rivergaro per Summertime in Jazz. Questo ultimo loro lavoro, interamente composto da brani inediti e cantato per la prima volta tutto in italiano, parla di leggerezza nel senso più calviniano del termine, fatta di grazia e di sostanza.
Quando è nata, quella di Musica Nuda era un’idea davvero audace vista la sua singolarità. Niente di prestabilito a tavolino, solo tanta sintonia e voglia di suonare insieme, reinterprentando ogni cosa che piaceva loro, filtrandola esclusivamente attraverso i loro strumenti. I due musicisti si erano infatti trovati talmente in sintonia da mettersi ainterpretare le più belle canzoni del nostro tempo, quelle da loro più amate, solo attraverso la voce (di lei) e il contrabbasso (di lui). La temerarietà li ha premiati, perché l’esperimento non solo è perfettamente riuscito, ma hanno avuto anche un successo immediato che si è andato sempre più diffondendo. Sono diventati “il duo voce-contrabbasso” che ha conquistato l’Europa con il loro originale approccio a canzoni di eterogenea provenienza.
Anche nell’intimità di piazza S. Agata a Rivergaro, coinvolgeranno il pubblico con la loro verve e con il loro ampio repertorio al quale, oltre alle originali riletture a cui hanno dato prospettive inedite e che hanno dato loro la meritata popolarità, si affiancheranno anche brani originali.

 

Mercoledì 19 luglio 2017 ore 21:30
Vernasca Antica Pieve

RENZO RUGGIERI GROUP

Ruggieri_web


Renzo Ruggieri 
fisarmonica
Claudio Filippini pianoforte
Massimo Moriconi contrabbasso
Massimo Manzi batteria

Un accordion project made in Italy degno delle migliori produzioni di un Richard Galliano o di un Marcel Azzola. La grande tradizione della fisarmonica italiana brilla di luce propria e viene assai valorizzata grazie a produzioni come queste del Renzo Ruggieri Group. Si tratta di una formazione di ottimi musicisti, virtuosi del proprio strumento, con numerose esperienze concertistiche e discografiche in qualità di leader e di sidemen all’attivo. Il repertorio del gruppo – dinamico ed elegante – capitanato dal fisarmonicista Renzo Ruggieri, oscilla fra standard e composizioni originali e coinvolge il pubblico con la sua pronunciata italianità. Nel repertorio di questo gruppo, infatti, la melodia italiana convive da sempre con gli standard jazz, rielaborati e mixati grazie all’elevato livello di interplay che si respira tra i vari musicisti. Renzo Ruggieri attualmente si occupa di “Italian Jazz” con progetti che vanno dal duo, al “Combo”, alla “Renzo Ruggieri Orchestra” con i quali ha realizzato importanti produzioni e molta musica per teatro. Ha collaborato inoltre con il Teatro dell’Opera di Roma e con Antonella Ruggiero, per la quale ha realizzato anche gli arrangiamenti di un album di grande successo e che ha accompagnato al Festival di Sanremo 2007. È stato il primo fisarmonicista a realizzare dei CD “completamente improvvisati” con la sua seconda anima il “Solo accordion project”, e il primo ad insegnare “fisarmonica jazz” in Italia.

CONTATTI