Eventi weekend piacenza

Gli eventi del weekend 21-23 Luglio

Un fine settimana dedicato ai capi saldi della nostra cucina condito con tanta buona musica!

 

Festa del tortello Vigolzone Piacenza

Ritorna a Vigolzone la tradizionale Sagra all’insegna del gusto, la FESTA DEL TORTELLO DE.CO, dedicata al tortello piacentino, con la sua tipica forma a caramella, ripieno di ricotta, parmigiano ed erbette, da pochi anni inserito tra i prodotti con Denominazione Comunale (De.Co).

Sei giorni di festa con stand gastronomici che offrono piatti tipici della cucina piacentina: non solo tortelli, ma anche pisarei e fasò, salume piacentino, spiedini, costine, porchetta, salame cotto, patatine fritte, dolci, vini locali e birra. Disponibilità di 4000 posti a sedere.
Serate danzanti con le migliori orchestre su pista in acciaio di 380 mq.

Per i più piccoli parco giochi con giostre gratuite.
Venerdì 21 Luglio,
ore 21.00 Serata danzante con l’Orchestra Franco Bagutti Band

Sabato 22 Luglio
ore 21.00 Serata danzante con l’Orchesttra Daniele Tarantino

Domenica 23 Luglio
ore 21.00 Serata danzante con l’Orchestra Matteo Bensi

Lunedì 24 Luglio
ore 21.00 Serata danzante con l’Orchestra Daniele Cordani
ore 23.00 Spettacolo pirotecnico del Maestro Bernocco

Martedì 25 Luglio
ore 21.00 Serata danzante con Omar Codazzi con Orchestra a sorpresa

Mercoledì 26 Luglio
ore 21.00 Orchestra Italiana Bagutti in Concerto

Info: http://www.vigolzoneproloco.info/festa_tortello.html

 


 

view_image_pagina.do

ROCK IN TREBBIA musica live ed enogastronomia.
Nella splendida cornice naturale del parco sul fiume Trebbia a Rivergaro, musica dal vivo tutte le sere, stand gastronomici con piatti tipici della cucina piacentina con menù anche per celiaci, vini dei colli Piacentini, ma anche spiedini patatine e birra alla spina.

A km 19 da Piacenza. Autostrada A1 uscita Piacenza sud , tangenziale est seguire per direzione stadio fino ad immettersi sulla ss 45 per Genova. Stazione Ferroviaria a Piacenza, autobus linea extra urbana TEMPI.

Venerdi 21 luglio

Ore 19.00 Apertura stand gastronomici
Ore 21.00 Inizia la sfida: 4 band selezionate si sfideranno sul palco di Rock In Trebbia davanti a 3 giudici esigenti!
Un premio in palio e 5 prove da superare.. lo spettacolo è assicurato!

Sabato 22 luglio

Ore 19.00 Apertura stand gastronomici
Ore 21.00 I primi a salire sul palco sono i Dr Yellow and the Blues Band in the machinery of night, che scaldano la serata con un po’ di blues rock. A seguire i Kiss Konfusion che ci travolgeranno con la musica rock dei Kiss!

Domenica 23 luglio

Ore 19.00 Apertura stand gastronomici
Ore 21.00 La serata viene aperta dai Fuori Luogo, rock cover band piacentina formatasi nel 2013 con sfumature che vanno dal blues all’alternative rock. A seguire i The Cage, tribute band dei mitici Genesis.

 

http://tramballando.it/schedapagina/1252-rock-in-trebbia.html

 


 

bobbiofilm_24072015-114520

Nella splendida cornice del borgo di Bobbio ritorna l’atteso appuntamento estivo con il Bobbio Film Festival diretto da Marco Bellocchio.
Bobbio si animerà di artisti cinematografici, critici di testate nazionali, addetti ai lavori, appassionati, stagisti, che renderanno più interessante il momento caratterizzante del Festival: l’incontro/confronto del pubblico con gli artisti dopo le proiezioni dei film serali.
Un Festival che, pur mantenendo intatta la sua prima vocazione e la sua autenticità, si rinnova e si impreziosisce nell’offerta culturale e formativa grazie all’impegno e alla progettualità dell’Associazione Marco Bellocchio e al sostegno di Ministero, Regione, Provincia, Comune di Bobbio, Fondazione di Piacenza e Vigevano, Camera di Commercio.

www.bobbiofilmfestival.it


 

Fillmore Summer Festival Cortemaggiore Piacenza

Il Fillmore Summer Festival è arrivato!

Nel chiostro dei frati di Cortemaggiore, venerdì 21 e sabato 22 luglio, l’evento che stavate aspettando da anni.
Fillmore cortemaggiore (pc), come il locale di culto. Il chiostro del Convento Frati,cortemaggiore, una location pazzesca. Due giorni di musica no-stop dalle 18 a tarda notte: rock, pop, jazz, rap, cantautorato, elettronica e visual.

Ospiti importanti, da Omar Pedrini (ex Timoria) al fenomeno del sax Mattia Cigalini, passando per AmbraMarie (X Factor Italia) oltre a tutta la migliore scena musicale piacentina.
La storia del Fillmore, poi, scorrerà durante i concerti attraverso la mostra fotografica che sarà proiettata direttamente sul chiostro.

E poi l’arte visiva che si incontrerà e si scontrerà, in movimento sotto i vostri occhi, con l’artista Rodolfo Bersani che con i pennelli sfiderà giovani graffitari armati di bombolette nella realizzazione di un’opera.

Il tutto condito da ottima birra, cibo di qualità (anche vegano) e bancarelle di vinili, vestiti vintage, gioielli nati dal riuso e chi più ne ha più ne metta.

LINEUP

VENERDì 21 LUGLIO 2017

22:30  Omar Pedrini
21:30  AmbraMarie
21:00  Federica Infante
20:30  Mikeless & Franziska Frey
20:00  Simone Fornasari
19:30  Maddalena Conni
19:00  MarcoSutti
18:30  Oyku
18:00  Motion Pictures

SABATO 22 LUGLIO 2017

23:30  Rorschach – Visual Project
22:30  Mattia Cigalini & TECHFOOD
21:45  Alessandro Colpani
21:00  FEET DOWN BELOW
20:15  Santamaddalena
19:30  Delates
18:30  Jam Session Jazz dei #LadriDiJazz

Presenta: Andrea Dossena

ART IN MOTION

Rodolfo Bersani vs giovani graffitari

Bancarelle di vinili, oggettistica artigianale e riuso consapevole.

INFO

FILLMORE SUMMER FESTIVAL

21.22 Luglio 2017

Chiostro dei Frati | Via Matteotti, 27 | Cortemaggiore (PC)
http://bit.ly/fillmoresummerfestival

INGRESSO LIBERO | FREE ENTRY

 


Festa Bortellina 2017 Bacedasco Alto

 

In programma a Bacedasco Alto, sabato 22 e domenica 23 luglio la Festa della Bortellina e la Sagra di Santa Cristina.
Stand gastronomici con piatti tipici piacentini, oltre alla tradizionale bortellina ci saranno: prosciutto crudo, coppa piacentina, salame piacentino, spalla cotta, tortelli d’erbetta con sugo ai funghi oppure al burro e salvia, pisarei e fasò, torta fritta, spiedini alla grigia, salamella alla griglia, investitura, patatine fritte e fagioli con cipolle, dolci. Ottimi vini locali della zona

Sabato 22 Luglio
Ore 19.00 Apertura stands gastronomici
Ore 21.00 Serata danznate con l’ Orchestra Franco e Lucia

Domenica 23 Luglio
Ore 19.00 Apertura stands gastronomici
Ore 21.00 Serata danzante con l’Orchestra Angelo Caravaggio
www.bacedasco.com/eventi.html


 

19145857_1454030934896479_7871000587043339677_n

Anche quest’anno arriva il TOMATO FESTIVAL, carico di cibo, musica, intrattenimento e…
Nel fine settimana si alterneranno spettacoli serali di intrattenimento musicale e comico, e cooking shows, inoltre si potranno assaggiare varie specialità proposte dai food trucks.

Novità di quest’anno un gioco di cucina: Cooking box; chi vorrà partecipare dovrà inviare una e-mail all’organizzazione e postare su facebook le proprie creazioni.

La domenica bancarelle nelle vie e piazze del centro e per gli sportivi appuntamento la mattina con la Marcia del Re Pomodoro.

Venerdì 21 luglio 2017
Nella Nuova piazza: Silent disco
Nell’area Food Truck: Start Over – Grunge Tribute

Sabato 22 luglio 2017
Nell’area Food Truck: Cellamare – Freak and ‘O Band
Nella Nuova Piazza: The sunny boys

Domenica 23 luglio 2017
Nell’area Food Truck; Cisco and the cockerels
Nella Nuova Piazza:
Cooking box con lo chef  Daniele Persegani e Giulia Golino
Cabaret con Paolo Cevoli

https://www.facebook.com/events/1784893685158722/

 


 

poster Festival di Veleia 2017-page-001 (2)-2

Al termine di ogni spettacolo, il salumificio La Rocca di Castell’Arquato, l’azienda agricola Pier Luigi Magnelli, l’Associazione Viticoltori Val Chiavenna e Tollara Vini, offriranno al pubblico e agli artisti una degustazione di vini e salumi piacentini.

PREMIO FESTIVAL DI TEATRO ANTICO DI VELEIA ROMANA
In esclusiva per il Festival di Teatro Antico di Veleia il Maestro Sergio Brizzolesi realizza un premio dedicato ai protagonisti della scena veleiate.

Prezzi: Euro 10,00; under 16 e over 65 euro 8,00
Modalità di iscrizione e requisiti
Info e prenotazioni:
Rosso Gotico
Piazza Cavalli, 7
Piacenza
Lun- ven 9.30-12.30 e 15.30 e 19.00
Sab 9.30-12-30

tel. +39 0523 716968In caso di maltempo sul sito web saranno indicati gli aggiornamenti sull’agibilità dello spettacolo.I biglietti possono essere acquistati nei giorni degli spettacoli direttamente a Veleia dalle ore 19,30.Da giovedì 29 giugno presso tutti i punti vendita Ticketone del territorio nazionale, on line sul sito Ticketone www.ticketone.it

Venerdì 14 luglio, ore 21.30

UMBERTO GALIMBERTI e SERGIO RUBINI
Tà Erotikà – Le cose dell’amore
Conferenza scenica di Umberto Galimberti
Letture a cura di Sergio Rubini
Musica eseguita dal vivo all’arpa classica da Eleonora Bagarotti

L’apertura del festival è affidata al grande filosofo e psicoanalista junghiano Umberto Galimberti che ci guiderà nel territorio misterioso dell’Amore, in una colta e appassionata indagine intorno ai suoi enigmi: desiderio, seduzione, idealizzazione, follia, sacralità, trascendenza, possesso…

Con lui, un’icona del cinema italiano, lo straordinario attore Sergio Rubini leggerà brani dal Simposio di Platone che propone la seducente visione dell’amore capace di liberare la forza demoniaca dell’eros al di là del vincolo dei corpi e degli individui.

Ad impreziosire la parola, il suono incantatorio dell’arpa di Eleonora Bagarotti.

Domenica 16 luglio, ore 21.30

ALESSANDRO BARICCO
Palamede – l’eroe cancellato
Ideazione scrittura, regia Alessandro Baricco con 
Alessandro Baricco, Valeria Solarino
luminismi e scene Roberto Tarasco
musiche originali Nicola Tescari
costumi Giovanna Buzzi
produzione Elastica srl

Ai tempi della guerra di Troia, Palamede era uno dei più noti eroi greci: guida dell’esercito e inventore. Condannato ingiustamente a morte per una falsa accusa mossa da Ulisse, il grande eroe fu lapidato e il suo nome cancellato dalla memoria. Eschilo, Sofocle ed Euripide lo celebrarono con tragedie che però andarono perdute. Il genio poliedrico di Alessandro Baricco (scrittore, saggista, fondatore della leggendaria Scuola Holden di Torino) ha seguito le tracce letterarie dell’eroe cancellato e lo ha sottratto all’oblio con questo prezioso spettacolo teatrale, che ci fornisce inedite chiavi di lettura del mondo antico e che vede Baricco stesso in scena con la meravigliosa attrice Valeria Solarino.

Mercoledì 19 luglio, ore 21.30

ANGELO BRANDUARDI
Antologica
Concerto con i brani più amati del cantautore
Angelo Branduardi-voce e violino, Antonello D’Urso-chitarre, Andrea Pollione-tastiera, Stefano Olivato-basso, Davide Ragazzoni-batteria

Giunge a Veleia Angelo Branduardi, aedo contemporaneo che ha saputo rielaborare e rendere attuale nelle sue ballate la musica antica, coniugando geniali contaminazioni pop con una rigorosa ricerca.

Dal carpe diem di Cogli la prima mela, alla spiritualità del Cantico delle creature, al biblico Vanità di vanità il sofisticato menestrello ci trascinerà in un viaggio attraverso i suoi brani più amati (Alla fiera dell’est, Domenica e lunedì, Si può fare, La pulce d’acqua, Il sultano di Babilonia…) in cui alla ricchezza musicale si aggiunge la teatralità dell’interpretazione e la preziosità dei testi attinti ad un vastissimo patrimonio poetico (dai lirici greci Saffo e Alcmane, a Lucrezio, a San Francesco…).

Venerdì 21 luglio, ore 21.30

LELLA COSTA
Il canto del nostro smarrimento – l’Odissea ribaltata

Testi di Lella Costa e Marco Baliani, tratti dallo spettacolo “HUMAN”

D’armi io canto e dell’eroe che, primo, dalle coste di Troia venne all’Italia, profugo per suo destino… L’ispirazione è stata l’Eneide, il poema di Virgilio che celebra la nascita dell’impero romano da un popolo di profughi. Poi il mito di Ero e Leandro, amanti che vivevano sulle rive opposte dell’Ellesponto. Quindi le vicende degli esuli contemporanei che diventano tutt’uno con i miti antichi, in un corto circuito tra presente e passato ancestrale. E’ una specie di “Odissea ribaltata” quella che una meravigliosa Lella Costa ci racconta, interrogandosi sul senso profondo del migrare, senza rinunciare all’ironia “perché il teatro sa toccare nodi conflittuali terribili con la leggerezza del sorriso e la forza della poesia”.

CONTATTI